Come si partecipa ai Sondaggi retribuiti?

Ultimamente si sente spesso parlare di sondaggi retribuiti online, un modo per guadagnare qualche soldo in più rispondendo a dei sondaggi comodamente seduti a casa. Effettivamente si tratta di un’opportunità piuttosto interessante, soprattutto per coloro che non hanno un lavoro retribuito come studenti e casalinghe o per coloro che hanno molto tempo a disposizione come i pensionati.
Tuttavia non è sempre facile trovare il sito giusto per guadagnare qualcosa e soprattutto non tutti sanno come partecipare ai sondaggi retribuiti online. Niente paura: date un’occhiata a questo articolo per diventare dei veri e propri esperti al riguardo!!

Partecipare è gratis!

In primo luogo dovete sapere che partecipare ai sondaggi online è gratis: non dovete pagare nulla, in nessun caso.
Infatti dovete sapere che le società che svolgono indagini di mercato online hanno bisogno di avere nuovi clienti e – di conseguenza – sono disposte a pagare per avere nuovi clienti e utenti attivi.
Proprio per questa ragione i siti che vi chiedono di pagare per iscrivervi sono delle vere e proprie truffe, vi consiglio di chiudere immediatamente la pagina e/o di allertare la polizia postale.

Insomma ricordatevi che non dovete mai pagare, anzi sarete voi ad essere pagati.

Cosa serve per partecipare

sondaggi retribuiti

Partecipare ai sondaggi online non è particolarmente difficile.
Ovviamente bisogna avere un po’ di tempo a disposizione ed alcuni strumenti: computer, connessione ADSL, indirizzo di posta elettronica (potete crearne uno apposito per evitare di ricevere troppe mail in quello personale) ed essere residenti in Italia.

Attenzione: ricordatevi che non è possibile rimpiazzare un vero lavoro con la partecipazione ai sondaggi di mercato retribuiti. Quest’ultimo sono da considerare come un passatempo ben retribuito.

L’iscrizione

Anche l’iscrizione è davvero semplice, non dovreste incontrare particolari problemi. Effettivamente vi basterà compiere le seguenti operazioni:

  1. Iscrizione al sito online
  2. Conferma dell’indirizzo mail, tramite l’apposito link.
  3. Inserimento dei dati personali. Mi raccomando di non inserire dati fasulli e di essere particolarmente attenti a quest’operazione. Infatti dovete sapere che molte società selezionano i partecipanti in base alle informazioni fondamentali del profilo come sesso, età e situazione professionale. Vi ricordo che in alcuni casi non potrete iscrivervi ad una data piattaforma in quanto non corrisponderete al range richiesto.
  4. Ricordatevi di inserire immediatamente i metodi di pagamento che preferite, così potrete cominciare subito a lavorare.
  5. Cominciate a guadagnare!

Cosa si guadagna?

sondaggi retribuiti online

Sicuramente  possibile guadagnare su Internet tramite i sondaggi online, ma si tratta di piccole somme di denaro che possono tornare utili per avere un budget un pochino più consistente a fine mese, arrotondando lo stipendio. Inoltre dovete prendere in considerazione il fatto che guadagnare su Internet attraverso i sondaggi retribuiti online vi richiederà del tempo in quanto dovrete rispondere ad una lunga lista di domande.

In secondo luogo vi posso dire che vi sono dei siti online che vi permetteranno di guadagnare premi in denaro, mentre altri siti vi consentiranno solamente di convertire i vostri punti in buoni acquisti. Quest’ultimi potranno – sempre a seconda del sito che utilizzate per rispondere ai sondaggi online – essere utilizzati per ricevere oggetti e / o per effettuare acquisti online su Amazon o altri colossi della distribuzione Internet.

Nel caso in cui preferiate essere pagati con del denaro ricordatevi di dare sempre un’occhiata alla home page del sito per essere sicuri che quest’ultimo permetta di guadagnare del denaro vero e non solamente oggetti e / o buoni-acquisto. Inoltre dovete sapere che vi sono diversi metodi di pagamento, non necessariamente presenti all’interno dello stesso sito:

Pagamento tramite PayPal…

Quest’ultimo è forse uno dei metodi più diffusi ed avviene in tutta sicurezza. PayPal vi permetterà di conservare il vostro denaro all’interno della banca virtuale per acquistare online o potrete anche trasferire il vostro guadagno nel vostro conto bancario.
L’apertura di un conto PayPal è completamente gratuita e potrete tranquillamente conservare i vostri soldi all’interno del vostro conto virtuale, completamente sicuro. Molti siti vi danno quest’opportunità come ad esempio MySurvey.

Pagamento tramite bonifico…

Alcuni siti di sondaggi retribuiti pagano gli utilizzatori direttamente tramite bonifico bancario. Ovviamente potrete utilizzare questa tipologia di pagamento solamente se utilizzate le vostre coordinate bancarie (intendo il classico IBAN) per ricevere direttamente il pagamento. I pagamenti vengono fatti regolarmente non appena si raggiunge la soglia minima richiesta, circa venticinque euro.

State attenti, nella maggior parte dei casi non potete utilizzare dei conti esteri ma solamente del paese di residenza che dichiarate (ovviamente l’Italia). Provate ad utilizzare Toluna se desiderate questo tipo di pagamento.

Pagamento tramite assegno…

Vi sono alcuni siti, ad esempio GlobalTestMarket, che impiegano anche gli assegni per pagare gli utilizzatori. Le società di sondaggi vi spediranno direttamente al vostro indirizzo l’assegno nominativo con l’importo – anche in questo caso una volta raggiunta la soglia minima – guadagnato. Mi raccomando di compilare precisamente e fedelmente i vostri dati personali, altrimenti la banca non vi permetterà di depositare l’assegno.

In sintesi: gli aspetti più importanti

  • Fornite sempre informazioni veritiere quando vi iscrivete.
  • Ricordatevi che i sondaggi online vi permetteranno di guadagnare qualcosa, ma non sostituiscono un lavoro tradizionale.
  • Rispondente sinceramente.