Come iscriversi nei vari siti di sondaggi retribuiti?

Siete alla ricerca di un’entrata extra che vi possa permettere di arrotondare un po’ le vostre entrate grazie ad un impiego serale poco impegnativo, da svolgere dopo il vostro lavoro principale?
Attualmente non lavorate o svolgete della attività non renumerate ed avete voglia
di guadagnare qualcosa per le vostre spese?
Volete guadagnare qualche soldo in più per poter raggiungere l’indipendenza economica o per togliervi qualche sfizio?

Direi che siete capitati nel giusto blog per raggiungere questi obiettivi. I sondaggi retribuiti online rappresentano uno dei tanti lavori resi possibili dalla democratizzazione del web, una possibilità per guadagnare qualcosina senza troppa fatica. Ovviamente i vostri guadagni non saranno particolarmente elevati e non vi permetteranno di diventare ricchi o di rinunciare ad un lavoro vero e proprio.
Tuttavia vi posso anticipare che – a condizione di essere particolarmente costanti e reattivi – potrete guadagnare anche due o trecento euro ogni mese.

Volete saperne di più? Allora direi che è il momento di cominciare questo articolo!!

Come iscriversi nei vari siti di sondaggi retribuiti?

Sondaggi retribuiti

In primo luogo dovete sapere che iscriversi ai siti di sondaggi retribuiti non è difficile, anzi. Effettivamente si tratta di un’operazione davvero semplice, anche per coloro che non hanno molta dimestichezza dal punto di vista tecnologico. Vi basterà avere un indirizzo di posta elettronica, un computer (possono anche bastare un tablet o un telefono cellulare) ed una connessione internet.

Vi ricordo che in questo blog troverete diversi siti di sondaggi retribuiti, famosi per essere affidabili e puntuali con il pagamento. Date un’occhiata a tutti gli articoli per trovare il sito che più vi convince o – molto più semplicemente – per provarli tutti e guadagnare un po’ di soldi in più.

Al momento dell’iscrizione dovrete compilare alcuni dati personali: nome, cognome, indirizzo di posta elettronica e password. Mi raccomando di inserire i vostri veri dati biografici poiché queste informazioni sono primordiali per le operazioni di pagamento, una volta che avrete guadagnato abbastanza soldi.
Tutti i siti vi manderanno un link di conferma al vostro indirizzo mail e dovrete cliccare su quest’ultimo per attivare il vostro account. Una volta entrati all’interno del sito dovrete spesso rispondere a numerose domande riguardo la composizione del vostro nucleo famigliare, i vostri interessi personali e la vostra condizione lavorativa. Queste domande sono essenziali per permettere al portale online di conoscervi meglio e di selezionare i sondaggi giusti per voi.

Attenzione: in nessun caso dovete pagare per iscrivervi ad un vero sito di sondaggi retribuiti online. Se il sito vi domanda dei soldi, allora siete inciampati in una truffa. Chiudete tutto o chiamate la polizia postale!!

L’indirizzo di posta elettronica

indirizzo di posta elettronica

Personalmente vi consiglio di utilizzare un indirizzo di posta elettronica appositamente dedicato ai siti dei sondaggi remunerati online. In questo modo avrete sempre gli inviti a partecipare già disposti e delineati in maniera chiara. sulla casella che avete appositamente dedicato a questo tipo di attività. Effettivamente dovete sapere che riceverete diverse mail al giorno, quindi vi consiglio di stare piuttosto attenti da questo punto di vista.

Come funzionano i sondaggi?

I sondaggi remunerati online hanno un funzionamento ben preciso, a prescindere dal sito che intendete utilizzare per guadagnare il vostro denaro. Effettivamente dovete sapere che la realizzazione dei questionari si fonda su alcuni principi di ricerca statistica elementare.
In linea generale vi posso dire che la prima parte del questionario è costituita da domande generiche che servono per far comprendere al portale se la persona che ne prende parte è conforme ai requisiti della ricerca di mercato. Insomma la prima parte è la più difficile in quanto è destinata a scartare coloro che non sono giudicati idonei per il sondaggio.
La seconda parte del questionario serve per ottenere alcune informazioni di ordine generale, riguardanti l’argomento in esame. Ad esempio il tipo di macchina che possedete, l’anno di produzione del veicolo …
Infine la terza parte, che tendenzialmente è la più lunga del questionario, pone domande specifiche sull’argomento ed è visibile solamente a coloro che sono stati giudicati idonei per la partecipazione del questionario.

I tipi di domande

In genere le domande sono sempre di tipo chiuse, le risposte sono tutte codificate al fine di ottenere un risultato preciso. Tuttavia dovete sapere che la tipologia di risposta può essere davvero molto varia: sì / no, risposte multiple, indicare una preferenza da uno a dieci… Ovviamente molto dipende dal sito e dalla complessità del questionario a cui state rispondendo.

In conclusione…

Internet ha creato una grandissima quantità di nuovi lavori, perfetti per guadagnare un po’ di soldi comodamente seduti a casa. Ovviamente i sondaggi online – come tutti gli altri lavoretti virtuali – non vi permeteranno di diventare ricchi o di non lavorare. Tuttavia si tratta di una buona idea per arrotondare il vostro budget di fine mese e per permettervi qualche sfizio extra.
Iscriversi non è difficile e provare non costa nulla, quindi perchè non fare un tentativo cominciando con Alta OpinioneGreenPantheraGlobalTestMarket?