Clixsense

In questa recensione vi voglio parlare di Clixsense, un sito di sondaggi retribuiti online attivo dal 2007. Nonostante sia un po’ vecchio, il sito ha saputo trasformarsi diverse volte per adattarsi alle nuove esigenze di mercato. Infatti dovete sapere che inizialmente era un semplice paid-to-click, ma lentamente si è trasformato in portale per i sondaggi online e ha saputo far nascere una vera e propria community di utenti attivi, desiderosi di arrotondare un po’ le entrate mensili.

Ovviamente Clixense non vi permetterà di diventare ricchi e di restare in casa tutto il giorno a rispondere, ma rappresenta una buona idea per guadagnare qualcosa. Personalmente mi sento di consigliare quest’attività a studenti, casalinghe, pensionati… Insomma a tutti coloro che hanno un po’ di tempo a disposizione e poche entrate.

Volete saperne di più ed avete voglia di provare a guadagnare? Non vi spaventa passare molto tempo al computer e siete persistenti e tenaci?  Allora direi – se siete d’accordo – che è arrivato il momento di entrare nel vivo dell’articolo!

La home page e l’iscrizione

Clixense

La home page di Clixense è piuttosto accogliente, peccato che sia solamente disponibile in lingua inglese. Ovviamente questo fattore non costituisce un vero problema , ma avrei preferito che ci fosse anche la lingua italiana.
Un’ottima idea del portale è rappresentata dalla presenza del contatore, in cui il portale mostra quanto ha pagato a tutti i membri dal 2007: attualmente più di trentasette milioni di dollari. Sicuramente si tratta di un’ottima trovata, perfetta per spingere gli internauti ad iscriversi al sito per sondaggi retribuiti online.

L’iscrizione è semplicissima da fare: vi basterà riempire il modulo che vedete nell’immagine che ho selezionato per voi. Il sito vi chiede – come sempre – poche informazioni: nome, cognome, indirizzo mail, password e username desiderato. Mi raccomando di stare attenti a come compilate le informazioni in quanto non siete tenuti a ripetere mail e password. Se sbagliate a digitare questi due dati rischiate di perdere un po’ di tempo inutilmente. Lo stesso contrattempo si può manifestare quando utilizzate altri portali come Alta OpinioneGreenPanthera.

Una volta compilate queste informazioni riceverete una mail sulla vostra casella di posta elettronica e dovrete cliccare sul link di conferma. Una volta terminata quest’operazione potrete entrare all’interno del sito vero e proprio. Personalmente vi consiglio di prendere un momento per completare il vostro profilo, operazione altamente consigliata per permettere a Clixsense di abbinare le vostre informazioni con i sondaggi giusti.

Cominciare a guadagnare: attivare l’account

clixense

Per rispondere ai primi sondaggi è necessario attivare il vostro account, aggiungendo alcune informazioni indispensabili. Questo passaggio è da effettuare soprattutto nel vostro interesse in quanto potrete anche selezionare il metodo di pagamento che preferite.
Non abbiate paura: i vostri dati personali non saranno né condivisi con altri siti né venduti a terze parti senza il vostro esplicito consenso. La schermata – che potete vedere chiaramente dall’immagine che ho selezionato – si divide in cinque grandi sezioni: profile, password, avatar, payments, options. Se siete d’accordo, vediamo nel dettaglio le cose che potete fare all’interno di ogni categoria.

La sezione profile

Il profilo è essenziale per permettere al sito per sondaggi retribuiti online di conoscervi meglio e di avere le informazioni principali riguardo alla vostra persona. Inoltre è obbligatorio da compilare in quanto i dati personali sono necessari per procedere con i pagamenti futuri. Dovrete inserire il vostro username, il vostro indirizzo mail, il nome ed il cognome, l’indirizzo, il paese di residenza, il vostro genere e la data di nascita. L’unica informazione facoltativa è il vostro numero di cellulare (personalmente preferisco evitare di inserirlo, ma sta a voi decidere come comportarvi).

La sezione password

In questo campo potrete semplicemente cambiare – se lo desiderate – la vostra password. Clixsense vi raccomanda di scegliere una sequenza di caratteri piuttosto lunga, possibilmente composta sia da numeri che da lettere. Inoltre vi ricordo che sarebbe meglio scegliere una password differente per ogni sito, sebbene mi rendo conto che a lungo andare possa diventare un po’ scomodo.

La sezione avatar

All’interno della sezione avatar potete inserire, ovviamente se lo desiderate, una vostra foto. Quest’ultima deve essere obbligatoriamente in formato GIF, JPG o PNG. Quest’azione non è obbligatoria, ma sicuramente rende la comunità di Clixsense un po’ più famigliare, un po’ più simile ai social network come Facebook.

La sezione payments

Immagine

Eccoci arrivati ad uno degli argomenti che interessa la maggior parte dei miei lettori, la renumerazione. Clixsense propone tre diverse tipologie di pagamenti: Payoneer, Skrill e le gift cards.

1) Approfondimento: Payoneer

Si tratta di un vero e proprio conto virtuale che si sviluppa tramite l’associazione di una carta ad un conto. Se decidete di utilizzare Payonner, riceverete e una carta prepagata che potrete utilizzare come un conto corrente e che è associato al circuito di MasterCard.
La società è stata fondata nel 2005 ed attualmente è una delle aziende più importanti nel settore dei pagamenti globali in quanto permette di inviare e ricevere pagamenti in tutto il mondo in tutta sicurezza. Non a caso è sovete utilizzata nel mondo dell’online marketing e dell’affiliate marketing. Insomma Payoneer è un conto corrente che vi permetterà di ricevere una carta prepagata che può essere utilizzata per effettuare e ricevere pagamenti, prelevare presso gli sportelli Mastercard, pagare con la funzione Pagobancomat e fare acquisti online ed offline nei negozi aderenti al circuito MasterCard. Potete richiedere la carta tramite il sito ufficiale, ma avrete bisogno di alcuni documenti. Infatti il sito potrebbe richiedere una copia del vostro documento di identità o del codice fiscale.

2) Approfondimento: Skrill

Skrill è un sistema ideato per permettere agli utilizzatori di ricevere e inviare denaro, tramite l’identificazione di un conto corrente attraverso l’indirizzo e-mail del titolare anziché attraverso il codice Iban. Skrill vi permette di depositare e prelevare denaro, di ricevere pagamenti e di inviare denaro su altri soldi. Inoltre dovete sapere che vi premetterà anche di trasferire denaro dalle vostre carte di credito ad altri conti correnti bancari o virtuali. Inoltre dovete sapere che l’utilizzo è completamente sicuro in quanto Skrill è gestito dall’inglese Money Bookers, sotto il controllo della FSA, (ovvero la Financial Service Authority) della Gran Bretagna.
Insomma questo operatore on-line funziona in maniera molto simile a PayPal, ma ha il grande vantaggio di fornire agli utilizzatori anche una carta reale. Grazie a quest’ultima potrete anche ritirare dei soldi dagli sportelli bancari e pagare la vostra spesa, ovviamente dovrete appoggiarvi al circuito internazionale di MasterCard e pagare qualcosina, ma si tratta delle solite spese di routine.

3) Approfondimento: le gift cards

Come molti altri siti di sondaggi retribuiti online potete convertire i punti ottenuti in buoni – acquisto, adatti per comprare online. Dovete sapere che il sito è associato a diversi grandi operatori mondiali: Amazon, Wallmart, iTunes e Prepaid MasterCard. Sicuramente questa scelta potrebbe essere interessante se avete l’abitudine di acquistare online.

La sezione options

In questa sezione potete scegliere come tutelare la vostra privacy all’interno della comunità del sito di sondaggi online. Potete decidere se mostrare e / o nascondere il vostro indirizzo mail, se mostrare e / o nascondere il vostro nome e se disabilitare la notifica di notifiche.

I sondaggi disponibili

sondaggi

I sondaggi disponibili – come potete vedere dalla foto che ho selezionato – sono davvero tanti e fortunatamente quasi tutti in lingua italiana. In quest’immagine possiamo contare la bellezza di trent’uno sondaggi disponibili. Il tempo totale richiesto per rispondere a tutti questi sondaggi è di circa sette ore e trenta minuti ed il guadagno da prevedere è di quasi cinquanta dollari. Si tratta di una cifra niente male, ma come potete vedere non si tratta di un’attività pagata molto generosamente.
Sicuramente si tratta di una buona idea per coloro che non hanno uno stipendio vero e proprio (casalinghe, disoccupati e studenti) e per coloro che hanno molto tempo a disposizione.

Inoltre dovete sapere che la grafica dei sondaggi è davvero essenziale e chiara, inoltre il sito è veloce e non vi farà perdere tempo inutilmente. Ovviamente dovete dichiarare sempre la verità e stare attenti alle domande. Talvolta vi sono dei quesiti pensati per comprendere il vostro livello linguistico e la vostra soglia di attenzione. Se rispondete in maniera sbagliata, sarete inevitabilmente esclusi dal sondaggio stesso e non potrete guadagnare.

Se siete particolarmente pigri e non avete voglia di rispondere ai sondaggi potete anche cercare di utilizzare l’applicazione di Nielsen Mobile Panel.

In conclusione…

Sicuramente questo sito per sondaggi retribuiti online è uno dei migliori attualmente disponibili nel mondo di Internet. Si tratta di un portale affidabile, dalla grafica chiara e veloce. Peccato che il sito stesso sia solamente in lingua inglese e che vi siano alcuni sondaggi disponibili solamente nella lingua della regina. Tuttavia dovete sapere che vi sono molti sondaggi disponibili in italiano e che – se avete un buon livello della lingua inglese – potete anche rispondere ai sondaggi in lingua straniera.

I guadagni sono leggermente superiore alla media rispetto agli altri siti e il grande punto di forza di Clixense consiste nella grande quantità di sondaggi a disposizione degli utilizzatori, di gran lunga superiore alla media. Ovviamente dovete avere un po’ di tempo a disposizione ed armarvi di un po’ di pazienza, ma può rappresentare una buona soluzione per guadagnare qualcosa.

Sicuramente si tratta di una buona soluzione per guadagnare qualcosa, anche perchè i vostri dati personali saranno rispettati e non riceverete mai degli spam nella vostra casella di posta elettronica. Provate per credere, sicuramente non ve ne pentirete!